Blog

Come cambia la logistica con la digitalizzazione dei documenti?

13/11/19 18.30 / Da MTF Business Solutions

La logistica è uno degli aspetti di organizzazione aziendale a essere maggiormente interessato dalle evoluzioni derivate dalla digitalizzazione dei sistemi. In particolare la sostituzione dei supporti documentali con equivalenti file informatizzati archiviabili e condivisibili rappresenta un boost eccezionale in termini di sicurezza, nonché di efficienza dello stoccaggio e di tracciabilità interna ed esterna di distinte, prodotti e mezzi.

 

Questo perché la cosiddetta “dematerializzazione” dei documenti consente l’eliminazione di un impiego considerevole di tempo da parte del personale addetto, trasformando procedure lunghe, elaborate e soggette a errori in azioni pressoché istantanee, verificabili ed eventualmente elaborabili in pochi secondi.

 

In merito esiste una ricerca, effettuata da Censuwide/Ricoh su 3600 dipendenti di aziende europee, che ha evidenziato come la dematerializzazione documentale permetta di risparmiare fino a 3,5 giorni di lavoro al mese: tutti tempi morti sottratti alle procedure di logistica tradizionale e tramutati in risorse per la produttività. Il personale è infatti sgravato da tutta una serie di incombenze quotidiane che rallentano il suo operato produttivo, e allo stesso tempo vede il proprio lavoro valorizzato e ci guadagna anche in energie, coinvolgimento e motivazione.

 

Per permettere questo tipo di “Enterprise Information Management (EIM)” esistono piattaforme informatizzate estremamente evolute, che consentono la gestione di informazioni e documenti ma anche il monitoraggio e la misurazione di processi e logistica.

 

Grazie all’adozione di una piattaforma di questo tipo, la logistica risulta completamente rivoluzionata e offre una serie di vantaggi ormai imprescindibili per un’organizzazione che vuole restare competitiva. Ecco alcuni esempi:

 

  • La continuità logistica viene garantita in qualunque situazione, grazie a un sistema automatizzato di problem solving sincronizzato e basato sull’analisi di dati reali e senza errori.
  • Il monitoraggio logistico diventa costante, con feedback precisi e istantanei ottenibili anche da remoto.
  • Viene effettuata una predizione di eventuali intoppi nel sistema dovuti a errori o a usura di mezzi e strumentazioni, con conseguente possibilità di evitarli per tempo.
  • La cyber security diventa assoluta, grazie a sistemi avanzati di criptazione dei dati e delle informazioni che rispettano le sempre più stringenti normative in merito.
  • La gestione dei dati, oltre che riservata, diventa condivisibile e vengono così evitati sovrapposizioni o contraddizioni che possono indurre blocchi nel flusso logistico.
  • Viene effettuata un’ottimizzazione degli spostamenti e della movimentazione di materiale, di persone e di macchine grazie a report, grafici e statistiche generati dalla raccolta digitalizzata dei dati reali.

 

Chi è interessato a scoprire più a fondo tutti i vantaggi logistici offerti da una piattaforma DMS/EIM può informarsi sulle caratteristiche di uno dei tool più utilizzati e testati presenti sul mercato in Ticino.





Topics: Archiviazione digitale