Il nostro Blog

Scopri tutto su software gestionale, gestione documentale, gestione risorse umane e soluzioni specifiche per il tuo settore.

close
Pubblicato il 02 dicembre 2021

Come emerso da analisi di mercato, oggigiorno il settore del Food&beverage sta vivendo una profonda trasformazione dovuta principalmente all’affermarsi di nuove tendenze alimentari e di nuovi stili di vita da parte dei consumatori.

 

La salute e il benessere, la sicurezza degli alimenti e la sostenibilità ambientale sono criteri sempre più richiesti, e per soddisfare questa domanda le aziende di F&B devono poter adeguare in tempi rapidi la loro offerta.

 

Il metodo migliore per farlo è basarsi su un sistema di analisi approfondito, preciso e costantemente aggiornato dei propri processi, che consenta di improntare secondo nuovi parametri ogni step della catena produttiva e di fornitura.

 

La soluzione più efficace è affidarsi a un software ERP con funzioni specifiche per il settore F&B. In questo modo, tutti i dati provenienti dal workflow vengono archiviati e analizzati in un unico sistema, consentendo una visione panoramica onnicomprensiva dell’intero sistema aziendale. Ecco perché diventa possibile controllarlo in modo semplice, automatizzato ed efficace.

 

Con un software ERP, un’azienda F&B può:

 

  • ottenere tutte le informazioni necessarie per migliorare la qualità del servizio ai clienti
  • generare tutte le informazioni utili riguardanti i clienti
  • integrare il proprio sistema informatizzato con una soluzione e-commerce
  • sviluppare strategie di marketing più efficaci nei confronti dei clienti poiché ricavate dall’analisi dei dati reali
  • risparmiare maggiormente sui costi
  • mantenere il pieno e continuativo rispetto delle normative
  • garantire la completa tracciabilità di ogni prodotto e di ogni materia prima

 

Nello specifico, per un’azienda F&B le caratteristiche che deve necessariamente possedere l’ERP scelto sono:

 

  1. Integrazione del sistema - La capacità di integrarsi con più sistemi delle diverse aree aziendali, come ad esempio il MES, il WMS o il CRM, è fondamentale. La configurazione all-in-one consente infatti di raccogliere tutti i dati aziendali, come quelli finanziari, di produzione, di inventario, di conformità, di qualità e di gestione del magazzino in un sistema integrato da cui attingere informazioni in tempo reale. In questo modo l'analisi aziendale ottiene un miglioramento esponenziale.

 

  1. Conformità normativa e di rendicontazione - Il monitoraggio e la tracciabilità dettagliati sono parte integrante della sicurezza alimentare. Ecco perché è essenziale disporre di una soluzione software ERP che automatizzi la conformità normativa. In caso di richiamo di un prodotto o di ispezione di audit, questa funzione può identificare e isolare un problema, consentendo di risolverlo Inoltre, permette anche la tracciabilità del prodotto, poiché registrerà i dati relativi agli ingredienti utilizzati, ogni fase del processo produttivo e le relative modalità.

 

  1. Processo di produzione – Un ERP valido svolge compiti come il controllo della produzione, l'analisi della qualità e la programmazione della distribuzione. L'automazione della catena di approvvigionamento consente di massimizzare le ore della forza lavoro e di garantire la precisione, il che porta a risparmi sui costi. Ottimizzare i processi di approvvigionamento creando una catena adattiva, resiliente e trasparente influisce in modo diretto sulla redditività dell’azienda.

 

Ecco solo alcune delle caratteristiche specifiche che può possedere un ERP integrato con i moduli specifici per un’azienda F&B:

 

  • Gestione della qualità: il software ERP deve possedere questa funzionalità per potersi occupare dei test di qualità, delle ispezioni e anche della gestione degli allergeni (colori, glutine, ecc.).

 

  • Periodo di validità: è importante che il software scelto disponga di un sistema automatizzato che avvisi quando i materiali di produzione si avvicinano alla data di scadenza o la superano.

 

  • Gestione delle vendite e dell'inventario: il software ERP deve essere in grado di gestire le scorte in modo efficiente, prevenendone sia il deterioramento che la carenza. Incrociando i dati di stoccaggio con quelli degli ordini di vendita deve fornire informazioni critiche sul livello delle scorte, la loro ubicazione e il loro rifornimento a livelli ottimali.

 

  • Gestione e-commerce: il sistema ERP deve potersi integrare con la piattaforma e-commerce, perché questo consente di supervisionare importanti dati di prodotto, di stoccaggio e di preferenze di acquisto nel negozio virtuale. Le soluzioni di analisi permettono infatti di raccogliere informazioni in tempo reale e ciò porta a una migliore visibilità e a un miglior coordinamento lungo tutta la catena di approvvigionamento, stoccaggio e vendita.

 

Più in generale, l'uso di tecnologie ERP, di automazione e di analisi avanzata consente alle aziende F&B di ridurre l'errore umano, gli sprechi di prodotto, i costi di stoccaggio e di trasporto e i tempi di consegna, permettendo al contempo di ottimizzare la qualità del servizio e avere clienti più soddisfatti e fidelizzati.

 

Se anche tu sei interessato a conoscere meglio le soluzioni ERP più indicate per il settore F&B, contattaci: ti forniremo tutte le informazioni che desideri!

Ti potrebbe interessare:

SAP Business One

5 consigli per minimizzare gli sprechi ottimizzando la gestione dell'inventario F&B

Il problema degli sprechi è uno dei punti cruciali dell’ambito Food & Beverage, come sa bene chi lavora nel settore....

SAP Business One

Food&beverage: tendenze, sfide e opportunità. Come può aiutare il software ERP?

I progressi tecnologici, le modifiche normative sempre più rigorose e la rapida evoluzione dei comportamenti dei consuma...

SAP Business One

10 miti + 1 che siamo felici di sfatare su SAP, ERP, HCM e Cloud

Negli ultimi tempi, a causa anche di contingenze straordinarie come la pandemia da Covid19, disporre di software ERP con...