Il nostro Blog

Scopri tutto su software gestionale, gestione documentale, gestione risorse umane e soluzioni specifiche per il tuo settore.

close
Pubblicato il 05 agosto 2019

Da quando la digitalizzazione ha cambiato le regole gestionali dell’industria manifatturiera, adeguarsi ai nuovi parametri informatici è diventato indispensabile per ogni azienda che intenda rimanere all’avanguardia e mantenersi competitiva sul mercato.

La chiave per trasformare il proprio sistema produttivo in un vero digital manufacturing è individuare il software gestionale più efficace, funzionale e soprattutto testato, che garantisca tutta la sicurezza e la fruibilità necessarie a costruire la propria architettura digitale.

SAP Business One è il software ERP più utilizzato dalle PMI del Ticino e da oltre 55.000 aziende nel mondo che hanno già effettuato la conversione al digital manufacturing. SAP Business One con l’add-on specifico per la produzione, è il software gestionale che rappresenta la soluzione definitiva e all-in-one per l’industria manifatturiera. Include un’ampia varietà di funzioni che consentono di tracciare ogni aspetto rilevante nella pianificazione della produzione, aumentando l’efficienza e la produttività ed ottenendo così una riduzione dei costi.

Con SAP Business One la raccolta e l’analisi dei dati relativi a materiali, filiera e prodotti vengono completamente automatizzati, così da richiedere pochi minuti invece che diverse ore o giorni.

Attraverso l’integrazione e la condivisione interna di tali dati si può poi effettuare una pianificazione avanzata (APS) che consideri i tempi di esecuzione, i periodi di transizione, le liste dei materiali e le risorse disponibili. Tramite il software gestionale ogni ordine di produzione può essere creato, gestito e modificato in corso d’opera e a diversi livelli. Per ogni cliente è possibile creare una dashboard dedicata, in modo da avere una visione a 360 gradi del proprio business e migliorare il report operativo grazie ad analisi e query eseguite ad hoc. Il risultato è un’assoluta personalizzazione del servizio, che viene strutturato su misura per ciascun cliente, evitando sprechi e costi inutili.

 

Tra i molteplici vantaggi offerti da SAP Business One c’è infatti anche quello di poter individuare con precisione ogni singola voce di spesa e di poter stabilire quindi il costo produttivo complessivo di ogni articolo finito, informazione chiave per poterne stabilire il prezzo di vendita. E questo riguarda non solo i costi dei materiali ma anche quelli di lavorazione, di supervisione e di co-produzione: le applicazioni di SAP Business One comprendono anche l’analisi dei parametri per il calcolo bottom-up, il precalcolo e una funzione di pricing che prevede anche le condizioni speciali e gli sconti sul volume delle partite.

Con l’avvento della digitalizzazione anche stoccaggio e logistica vengono del tutto rivoluzionati: SAP Business One provvede a snellire il magazzino e a tracciare la collocazione di ogni elemento, anche se cestinato. La gestione dei materiali segue la filiera fino alla consegna dei prodotti finiti e prevede lo scambio di informazioni con i fornitori e il costante monitoraggio del flusso produttivo, con opzioni addizionali per il controllo delle merci ricevute e dei loro requisiti. Vengono fornite anche informazioni sui margini di profitto e di contribuzione, con filtri per diversificare gli ordini di lavoro. Tramite i report e gli aggiornamenti di dati in tempo reale ogni performance viene analizzata, evidenziandone i progressi e individuando ogni opportunità di miglioramento, anche grazie allo sfruttamento intelligente dell’Internet of Things e del machine learning.

Sul fronte amministrativo il flusso di cassa viene monitorato per gestire la liquidità tracciando le entrate e le uscite al dettaglio, mentre uno scheduling efficace permette di creare un match tra necessità contingenti e risorse disponibili, nonché di elaborare preventivi accurati in base a materiali, strumenti e tempistiche.

Tutto questo si traduce in un raggiungimento di standard di estrema efficienza e produttività, che vanno però verificati e mantenuti nel tempo. Ecco perché SAP Business One consente anche di pianificare ed eseguire i necessari test di qualità attraverso tutta la filiera produttiva fino alla spedizione, rispettando così i più alti parametri di customer satisfaction.

In pochi e intuitivi step è possibile quindi adattarsi ai cambiamenti e adottare un nuovo modello di business, esplorando le nuove opportunità della digitalizzazione e avvantaggiandosi sui competitor.

Per conoscere meglio SAP Business One o per chiedere informazioni sull’acquisto o il noleggio del software gestionale più scelto dalle aziende del Ticino contattaci

Ti potrebbe interessare:

SAP Business One

Perché alle PMI serve un ERP per avere analisi e reporting in tempo reale

Con il progredire dell’informatizzazione del business e dei processi produttivi, per le PMI si evidenzia sempre più la n...

SAP Business One

In che modo SAP Business One può ridurre i costi operativi aziendali?

Ogni azienda presente sul mercato deve confrontarsi quotidianamente con i propri costi operativi. Un aspetto, questo, ch...

SAP Business One

SAP Business One vs Oracle NetSuite

In un mondo sempre più orientato al digitale sta crescendo in modo esponenziale il numero di PMI che desiderano soluzion...