Blog

Overview istantanea del valore del WIP: come può aiutare il settore della produzione manifatturiera

02/10/19 16.43 / Da MTF Business Solutions

Per un addetto al reparto produzione di una PMI manifatturiera, la possibilità di misurare con esattezza ogni volta che lo desidera il valore del proprio work in process (WIP) è un vantaggio fondamentale, sia per definire con chiarezza la voce spese, sia per definire i costi di prodotto e di produzione, ma anche per correggere eventuali processi o fare una stima di risorse e materiali utili.

Da un punto di vista meramente contabile i WIP rappresentano infatti degli aggregati di costi necessari alla realizzazione del prodotto finito. Nella loro valutazione complessiva convergono i costi delle materie utilizzate, quello della manodopera e quello di macchine e strumentazioni.

Per monitorare correttamente ogni step produttivo che riguarda un singolo WIP, occorre affidarsi a un software gestionale che permetta di ottenere una overview istantanea generale e nel dettaglio, e che sia dotato di tutte le funzioni utili a controllare e ad analizzare il processo.

La visione d’insieme, che deve poter essere effettuata ogniqualvolta lo si ritenga necessario, può avvenire solo grazie a una digitalizzazione del sistema produttivo che renda accessibili in tempo reale i dati informatici di produzione, mentre ogni altra operazione deve essere garantita dal software gestionale. È basilare infatti affidarsi a una piattaforma che sia in grado, infatti, di effettuare:

  • Contabilità analitica, comprensiva di conto produzione, conto per gli scarti e conto per gli scostamenti di costo. Questo permette di calcolare il costo effettivo e consuntivo del WIP, nonché di confrontarli con preventivo e profitto.
  • Tracciamenti dei lotti di produzione che siano eseguibili step by step
  • Creazione di un conto WIP per il prodotto finito
  • Apertura di un nuovo ordine di lavoro, richiamando dal magazzino i materiali (Bill of Materials) secondo la Distinta Base.
  • Completamento dell’ordine di lavoro, scaricando il conto produzione e caricando il conto magazzino prodotti finiti.
  • Analizzare l’ordine finito, valutando gli scostamenti di quantità e valore
  • Rilevare gli scarti e la loro incidenza durante l’avanzamento di produzione

Mappare le categorie di costi indiretti, attribuendo un valore a ognuna di esse e rapportandolo al conto di produzione

Assegnare a ogni fase informazioni circa i blocchi produttivi coinvolti, le strumentazioni e le risorse umane impiegate e il tempo richiesto

Poiché si opera in modo informatizzato, tutti i dati ottenuti tramite queste funzioni risultano aggiornati in tempo reale e condivisi all’interno dell’azienda, migliorando così il coordinamento dei reparti e l’efficienza ed evitando in contemporanea che si vengano a creare ambiguità, sovrapposizioni o errori.

 

Per saperne di più circa l’overview WIP ottenibile attraverso un tool gestionale apposito per le aziende manifatturiere e dal software ERP più utilizzato dalle PMI in Ticino e nel mondo, SAP Business One.

Topics: Manifatturiero