Il nostro Blog

Scopri tutto su software gestionale, gestione documentale, gestione risorse umane e soluzioni specifiche per il tuo settore.

close
Pubblicato il 19 dicembre 2019

Tra le moltissime funzionalità avanzate che la nuova SAP Business One release 10.0 mette a disposizione delle aziende è possibile trovare una notevole quantità di applicazioni innovative per la gestione dell’amministrazione, la gestione della contabilità, la gestione delle operazioni di vendita e acquisto e per i servizi.

In SAP Business One 10.0 sono disponibili anche molte facilitazioni che rendono la nuova release ancora più user friendly, come per esempio l’integrazione completa di Office 365 o la possibilità di lavorare non solo a schermo intero (nascondendo al bisogno la barra strumenti) ma anche in modo ridimensionato, così da poter visualizzare più finestre contemporaneamente e poter quindi effettuare operazioni in modalità “multitask”. Questo rappresenta un notevole risparmio di tempo da parte dell’utente, ma anche un’importante opportunità per ottimizzare il lavoro e migliorare l’efficienza. Il design è stato ridefinito, consentendo un’interattività ancor più semplificata e funzionale, e sono state incrementate la flessibilità, la sicurezza e la stabilità.

Accedendo all’area Amministrazione si può usufruire di un lunga serie di novità. Ecco qualche esempio:

  • Si possono selezionare le caselle relative al Nome Utente e alla Ragione Sociale (ora in alto al centro della videata) per modificare l’utente o cambiare la società, così da avere accesso a differenti cartelle di lavoro.
  • Sono state aggiunte nuove localizzazioni relative al Regno Unito (Brexit) e al Medio Oriente.
  • I campi per l’inserimento dei dati possono contenere ora un maggior numero di caratteri (oltre 100 nel caso del Nome Gruppo Clienti e del Nome Gruppo Fornitori)
  • È possibile stabilire autorizzazioni di accesso diverse nelle finestre Dati anagrafici Articolo Business Partner suddividendole per utenti o per gruppi di utenti, in modo da garantire riservatezza e al tempo stesso evitare confusione nell’assegnazione dei lavori.
  • Se un utente non ha l’autorizzazione di accesso a una scheda, questa scheda sarà automaticamente nascosta. Ciò aiuta a prevenire errori umani e aumenta la protezione dati e la produttività.
  • Nel processo di approvazione è ora possibile salvare documenti in bozza per modificarli ed elaborarli prima di dare loro l’approvazione definitiva. Il botta e risposta tra Creatore e Approvatore risulta così ottimizzato, semplificando le procedure di approvazione.
  • Nelle preferenze di stampa si può non solo stampare e inviare chiamate e contratti di servizio contemporaneamente ma anche esportarli in formato PDF.
  • I criteri di selezione per la stampa (anche per stampa batch) sono stati inoltre arricchiti con filtri e opzioni addizionali in base al tipo di documento scelto: l’usabilità e l’efficienza di stampa sono quindi aumentate, specialmente quando occorre stampare un alto numero di documenti.
  • C’è un maggior supporto nella gestione allegati, come per esempio nel Saldo di apertura dell’Inventario, nel Calcolo Inventario, nei Pagamenti in entrata, nei Pagamenti in Uscita, nel Controllo pagamenti, nell’Ordine di produzione e nel Foglio presenze.

Numerosi upgrade riguardano anche le sezioni Vendita e Acquisto:

  • I documenti da stampare possono essere selezionati in base a molteplici criteri.
  • È possibile visualizzare anche un report di tutte le fasi del processo di vendita, dalle previsioni al tracking della pipeline, così come delle fatture di vendita pro forma non completamente consegnate.
  • Le fatture possono essere anche accreditate indipendentemente dallo stato di pagamento e l’intero processo commerciale è coordinato con maggiore efficienza, dal contatto iniziale alla vendita finale, monitorando l’assistenza post-vendita e il supporto.
  • È possibile tenere traccia di ogni opportunità e di ogni attività di generazione lead, nonché analizzare l’attività di marketing al fine di permettere una crescita costante di fatturato e profitto.

Nell’area dedicata ai Servizi, tra le diverse novità, è possibile redigere e gestire in maniera più efficiente contratti di garanzia e accordi di assistenza, rispondendo in modo più rapido alle chiamate.

Nell’area Contabilità, invece, è disponibile un set completo di strumenti utili a semplificare le operazioni finanziarie, riducendo gli errori per migliorare i margini. Alcuni esempi:

  • È presente l’opzione per automatizzare l’evasione di tutti i processi contabili chiave (come le registrazioni prima nota), differenziando la contabilità clienti dalla contabilità fornitori.
  • Gli utenti autorizzati possono navigare all’interno dei conti nelle sezioni Bilancio, Bilancio di Verifica e Profitti&Perdite: un accesso diretto che migliora usabilità e trasparenza.
  • Il flusso di cassa è tenuto sott’occhio in tempo reale, le immobilizzazioni sono registrate, i budget sono controllati e i costi dei progetti sono monitorati in modo accurato.
  • È possibile anche elaborare più rapidamente riconciliazioni bancarie, estratti conto e pagamenti, estinguendoli tramite modalità diverse, come contanti, bonifici o assegni.

Grazie alle sue enormi potenzialità, SAP Business One release 10.0 risponde anche a moltissime altre necessità aziendali che vedremo in dettaglio nei prossimi articoli, suddividendole per aree tematiche:

 

SAP Business One release 10.0 è il software gestionale definitivo per le aziende che desiderano rimanere competitive e performanti in un mercato in continua evoluzione. Se anche voi siete interessati a implementarlo, potete chiedere informazioni a MTF Business Solutions: saremo lieti di rispondere a ogni vostra domanda.

Ti potrebbe interessare:

SAP Business One

Wine&Beverage: tutti i vantaggi ottenibili da un ERP dedicato

All’interno del business GDO, un ruolo particolare è quello rivestito dalle aziende operative nel settore del commercio ...

SAP Business One

Più efficienza di magazzino con l’integrazione di WMS e ERP

All’interno del business del commercio all’ingrosso, della grande distribuzione e delle aziende manifatturiere, la gesti...

SAP Business One

SAP Business One: tutti i vantaggi per un’azienda GDO

Abbiamo visto nell’articolo precedente come le aziende attive nel settore della grande vendita e distribuzione (GDO) nec...