Blog - MTF Business Solutions SA

Smart working: da emergenza a opportunità di innovazione.

26/03/20 18.30 / Da MTF Business Solutions

La quarantena forzata di questo periodo, dovuta al Coronavirus, non rappresenta solo disagi ma anche una grande opportunità per il mondo professionale, ovvero quella di confrontarsi con una metodologia di lavoro esistente da tempo ma mai adottata pienamente da aziende e società: lo Smart working. Secondo gli studi, i vantaggi di questo approccio operativo sono molteplici, ma i più interessanti di essi sono quelli ottenibili attraverso l’utilizzo dei giusti tool informatici.

Secondo l’Osservatorio del Politecnico di Milano, lo Smart working è “una nuova filosofia manageriale fondata sulla restituzione alle persone di flessibilità e autonomia nella scelta degli spazi, degli orari e degli strumenti da utilizzare a fronte di una maggiore responsabilizzazione sui risultati”. In altre parole, rappresenta la possibilità di lavorare da remoto (quindi da casa, in viaggio, ecc.) secondo tempi e modi congeniali e funzionali al completamento del progetto e senza vincoli di sorta.

Questo porta una lunga lista di benefici, tanto all’azienda quanto ai lavoratori e persino all’ambiente: sempre secondo il Politecnico di Milano, con un solo giorno alla settimana di Smart working ciascun lavoratore può avere un aumento di produttività del 15% circa e risparmiarsi una media di 40 ore all’anno di spostamenti, riducendo le emissioni annuali per un totale di 135 kg di CO2 (su una media di 40 km percorsi per andare e tornare dalla sede aziendale).

Si tratta a tutti gli effetti di un’evoluzione intelligente delle attività e delle interazioni lavorative, in cui vengono rimossi modelli ormai obsoleti (come la postazione fissa in sede) e sfruttati concetti innovativi quali la Mobility, la Unified Communication & Collaboration e il Social computing, che garantiscono una maggiore flessibilità e la possibilità di personalizzazione dello svolgimento del proprio compito. I risultati sono chiari:

  • maggiore produttività individuale
  • continuità operativa del lavoratore/dipendente
  • continuità di business aziendale
  • aumento della flessibilità di erogazione del servizio da parte dell’azienda

Tutto ciò è possibile, naturalmente, solo attraverso le tecnologie informatiche già ampiamente diffuse (ma raramente sfruttate a pieno per le loro potenzialità), come internet e gli smartphone, e le più recenti piattaforme virtuali appositamente ideate.

Lo Smart working non è, infatti, assimilabile al più semplice “telelavoro”, ma prevede tutta una serie di infrastrutture informatiche di connessione tra le varie figure professionali che operano per la stessa azienda o per i medesimi obiettivi di business e necessita di strumenti evoluti che risultino efficienti, rapidi, multitasking e interattivi.

Per questo motivo, se sei interessato a far adottare il metodo Smart working alla tua azienda (sia essa di piccole, medie o grandi dimensioni) per sfruttare al meglio la contingenza della quarantena, dovresti valutare l’utilizzo di un software gestionale che sia davvero in grado di organizzare tutti i vari processi aziendali non solo in modo più veloce, più semplice e più efficiente ma anche, se occorre, in cloud computing. Questo perché i vantaggi della gestione in cloud spesso si rivelano fondamentali e sono indispensabili qualora si adotti il modello Smart working. Ecco qualcuno di essi:

  • Possibilità di accesso ai dati sempre e ovunque, da parte di tutti i dipendenti e dei collaboratori coinvolti (previa autorizzazione del project manager)
  • Abbattimento dei costi di acquisto e gestione dei software
  • Adozione di protocolli di sicurezza più efficaci, che garantiscono ai tuoi dati di essere sempre protetti e recuperabili
  • Aggiornamenti automatici che ti permettono di lavorare sempre con la versione più recente del software
  • Adeguamento tecnologico costante che conferisce valore aggiunto all’azienda

Individuare il giusto software ERP per la tua azienda non è certo cosa semplice, dato che si tratta di una decisione strategica che devi soppesare in maniera oculata, così come devi valutare con attenzione la scelta del giusto Partner software, poiché servono competenze specifiche e un’attenta analisi dei processi aziendali per poter valutare quale tipo di ERP fa al caso tuo. Occorre infatti considerare che, viste le attuali circostanze, il tempo a disposizione per sperimentare è ridotto al minimo: per questo diventa utile avere la possibilità di farsi guidare nella selezione e nell’implementazione dei software essenziali, in particolare per quanto concerne l’ambiente in cloud per la condivisione delle risorse e la collaborazione.

Se sei interessato allo Smart Working per la tua azienda e sei in cerca di soluzioni software su misura, contattaci: in questo periodo anche noi di MTF Business Solutions stiamo lavorando in modalità Smart working e questo ci ha permesso di non avere interruzioni e di supportare da remoto tutti i nostri clienti. Un risultato positivo che è la migliore dimostrazione di come tecnologia e gestione ben orchestrate possono garantire continuità aziendale e di business.